...
⚙️ Articoli di panoramica su programmi, automobili, dispositivi mobili, computer e altro ancora. Articoli per geek.

Nuovo router? Semplifica la configurazione della rete riutilizzando SSID e password

12

È giunto il momento di sostituire quel vecchio router con uno nuovo di zecca. Ma non provare a ricollegare i tuoi dispositivi nel modo più difficile: noi lo rendiamo facile.

Aquarius Studio/Shutterstock

Hai ricevuto un nuovo router Wi-Fi brillante per aiutarti con tutte le tue attività Internet da casa? Probabilmente non sei solo, grazie all’aumento delle videoconferenze, dello streaming e di altre attività legate a Internet in tutta la casa. Ma la parte peggiore è aggiornare tutti i tuoi dispositivi con il nuovo nome e password Wi-Fi. Questo a meno che tu non faccia la cosa intelligente e riutilizzi il tuo SSID e password.

Aggiornamento, 4/12/21: ricontrollato che i contenuti e i collegamenti siano aggiornati.

Non complicarti le cose

Ogni nuovo router, Wi-Fi o altro, viene fornito con un SSID (Service Set Identifier) ​​preimpostato e una password. Si è tentati di continuare con quello perché non devi giocherellare nelle impostazioni dell’amministratore per aggiornare nulla. Ma stai lavorando molto di più su te stesso. Se sostituisci i router e mantieni la nuova combinazione SSID e password, significa che devi aggiornare ogni singolo dispositivo Wi-Fi della tua casa.

Sono tutti i tuoi telefoni cellulari, tablet, laptop, altoparlanti intelligenti, smart TV e altro ancora. Le case moderne sono passate da una mezza dozzina di dispositivi Wi-Fi connessi a dozzine di dispositivi Wi-Fi. Ma non devi passare attraverso questo. Semplifica la tua vita modificando l’SSID e la password sul nuovo router in modo che corrispondano all’SSID e alla password del vecchio router.

Quando i tuoi dispositivi Wi-Fi tentano di connettersi alla tua rete, la prima cosa che fanno è cercare una rete che corrisponda all’SSID che hai detto loro di utilizzare in precedenza. Non saprà che l’hardware del router è cambiato, solo che l’indirizzo è corretto. Quindi fornirà la password, che corrisponde e si connetterà automaticamente. Non dovrai fare nulla per ricollegare tutti i tuoi dispositivi; si collegheranno automaticamente.

È un po’ come se la tua famiglia allargata venisse a trovarti a casa. Avresti potuto demolire il vecchio posto, costruirne uno nuovo e riutilizzare le serrature. Finché il tuo indirizzo e le serrature sono gli stessi, saranno in grado di trovare il posto ed entrare con le chiavi che hai fornito.

Tieni a mente queste eccezioni

Naturalmente, la vita non è sempre semplice, quindi ci sono due eccezioni a questo consiglio che dobbiamo menzionare. Innanzitutto, questo potrebbe non funzionare se si esegue l’aggiornamento da un router vecchio che utilizza un protocollo di sicurezza obsoleto come WEP. Anche se utilizzi la stessa password, non sembrerà la stessa per le macchine coinvolte.

In sostanza, la crittografia codifica la tua password in modo diverso, quindi non ci sarà corrispondenza. Non importa che il testo normale sia lo stesso; il risultato finale no. Proprio come non puoi decodificare un messaggio crittografato inviato con un vecchio codice e tutto ciò che hai è il nuovo codice.

Ma è meglio che tu abbia comunque effettuato il passaggio; protocolli obsoleti sono facili da hackerare e mettono a rischio la tua casa. E per il prossimo futuro, sarai in grado di utilizzare questo consiglio durante l’aggiornamento.

L’altra eccezione è se stai usando una password di rete molto debole o, peggio, nessuna password. Se la tua password Wi-Fi attuale è "Password" o non ne hai una, smettila. Stai chiedendo a qualcuno di usare la tua rete per quello che vuole. Se il tuo Wi-Fi è già lento, potrebbe essere il vero problema che stai affrontando.

Ma per tutti gli altri, risparmia molto tempo e fatica e rinomina SSID e password. Se stai utilizzando un nuovo router MESH, probabilmente puoi scaricare un’app per farlo accadere. È molto più semplice delle impostazioni di amministrazione dei router più vecchi. Anche alcuni nuovi router non mesh utilizzano app, quindi verifica prima. Ti ringrazierai più tardi.

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More